Pinze e staffe per coils (foro in asse orizzontale)


Portata max. standard Fino a 45 ton.
Dimensioni di presa standard Da 300 a 2600 mm
Caratteristiche (pinze) Azionamento elettro-meccanico
Trasmissione con pignone e cremagliera o con vite senza fine
Sistemi di sicurezza
Sensori di rilevamento coil sul piede
Optional (pinze) Dispositivo di rotazione a 360° motorizzato
Protezioni (interne e esterne) contro il danneggiamento dei coils
Tamburo avvoglicavo
Sistemi di pesatura
Sistema di centraggio con fotocellule
Sensori di inclinazione
Sensori laterali
Sistemi di sicurezza aggiuntivi

Conte Metal Mec realizza varie tipologie di attrezzature per la presa, il sollevamento e la movimentazione di coils e nastri con foro in asse orizzontale. Le pinze, che rappresentano sicuramente la soluzione più efficace ai problemi di movimentazione dei coils, vengono realizzate adottando sistemi che consentono una significativa riduzione del peso e degli ingombri strutturali.

La presa avviene tramite ganasce che, azionate da un sistema elettro-meccanico, sono in grado di passare dalla massima alla minima apertura in un tempo variabile fra i 13 e i 18 sec. a seconda del modello. Il sistema di apertura e chiusura delle ganasce è gestito tramite una pulsantiera integrata a quella del carroponte o, su richiesta del cliente, tramite radiocomando.

Inoltre, sempre su richiesta, tutte le pinze possono essere corredate di un sistema di rotazione a 360° motorizzato. Un’alternativa, strutturalmente più semplice ma non meno efficace, per la movimentazione dei coils è rappresentata invece dalle staffe, ovvero attrezzature dalla tipica forma a “C” collegate al carroponte tramite catene e gestite in maniera manuale direttamente dagli operatori tramite maniglioni.